Olimpiadi, il pugile italiano Mangiacapre vince il bronzo nei Superleggeri: è la 20esima medaglia azzurra

di -
0 71
Condividi su Facebook 0 Condividi su Twitter 0

Non delude la boxe alle olimpiadi: l’atleta tricolore, pur perdendo contro il proprio avversario e  accontentandosi della medaglia meno preziosa, ha potuto godere dello straordinario percorso fin qui fatto:

‹‹Sono quasi soddisfatto, è stato amaro scendere dal ring così, mi ero abituato ad avere due o tre giorni di recupero, ma stavolta ho risentito del match di mercoledì. Sono soddisfatto per la mia prima Olimpiade, mi rifarò nel 2016››. I parziali dei tre round raccontano di un match a senso unico: 3-2, 7-4, 5-2

Il bronzo di Mangiacapre va ad aggiungersi a quelli vinti negli scorsi giorni dal 35enne Fabrizio Donato nel salto triplo e dalla 23enne Martina Grimaldi nella 10km di nuoto.

Un’altra medaglia, però, arriverà ancora dalla boxe: nella categoria 91kg, il pugile Clemente Russo è riuscito a conquistare la finale, in programma domani alle 23.15 italiane,  battendo l’azero Taymur Mammadov per 15-13, 2-3, 4-6, 9-4 i parziali. L’ucraino Oleksandr Usyk sarà il suo avversario.

10 agosto 2012

Angelo Fischetti

NESSUN COMMENTO

Lascia un Commento