Ferrari: presentata la FF, prima 4×4 di casa Maranello

di -
0 70
Condividi su Facebook 0 Condividi su Twitter 0

Il nuovo modello andrà a sostituire la 612 Scaglietti e contribuirà a riformulare completamente il concetto di Gran Turismo.

«Questa nuova 12 cilindri concilia, come nessuno mai ha saputo fare, il carattere estremamente sportivo e prestazionale con la grande fruibilità, la raffinata eleganza e il comfort eccezionale, per far vivere al pilota e ai passeggeri emozioni uniche», spiegano i tecnici Ferrari.

Come detto in precedenza, la casa del cavallino rampante utilizza per la prima volta la trazione integrale con una perfetta ripartizione dei pesi. Con il design di Pinifarina, la nuova “Rossa” è  lunga 4,907 metri, larga 1,953 m e alta 1,379 m ed utilizza una scocca in alluminio (sul sito www.ferrarifour.com è possibile visionare alcuni immagini).

Sull’anteriore monta un motore da 6.2 di cilindrata da 660 cavalli, al quale è abbinato un cambio F1 doppia frizione a 7 marce, evoluzione del cambio “Getrag” montato sul modello California. La velocità di punta è stata calcolata in 335 km/h con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi nonostante pesi 1790 kg. Prestazione resa possibile proprio grazie al 4×4. Per percorrere 100 km occorreranno quasi 15 e mezzo di carburante con un’emissione di 360g/km di Co2.

Davide Antonicelli

Il video con alcuni test effettuati con la nuova auto:

httpv://www.youtube.com/watch?v=KuaxJn71zhA

NESSUN COMMENTO

Lascia un Commento