La famiglia ‘Mini’ si allarga, nasce Paceman Concept: il debutto al Salone di Detroit

by -
0 8
Condividi su Facebook 0 Condividi su Twitter 0

I vertici Mini la definiscono una “Sports Activity Coupe”, per intenderci un’auto concettualmente affine alla filosofia che ha ispirato la Bmw X6. Il design di questa vettura è inedito. Pare scontata la sua commercializzazione in grande serie non oltre i primi mesi del 2012 ed è in programma anche una versione a trazione anteriore.

Dal punto di vista tecnico, la vettura è definita in quasi tutte le sue parti. E’ stata equipaggiata con il motore da 1,6 litri a benzina con turbo twin scroll capace di erogare 211 cv. La trazione integrale “All4″ è quella già vista sulla versione Countryman della Mini.

Al momento l’unica ipotetica avversaria di quest’auto è la Range Rover Evoque. Tra i due marchi inglesi si delinea, nell’imminente futuro, una sfida commerciale ad alto livello.

Francesco Lorusso

Download PDF

NO COMMENTS

Leave a Reply