New York, concorso di abiti da sposa in carta igienica: l’ottava edizione vinta da Susan Brennan

di -
0 70
Condividi su Facebook 0 Condividi su Twitter 0

A parte facili ironie circa l’uso della carta igienica in relazione a un matrimonio finito male, tutti gli abiti in concorso risultano essere delle vere e proprie opere d’arte. Nessun altro materiale all’infuori della carta in rotoli viene utilizzato, con una lavorazione così meticolosa e curata da farlo apparire del tutto simile ad un abito tradizionale fatto con i migliori materiali.

Non a caso il contest ogni anno riscuote molto successo, con moltissimi partecipanti desiderosi di mostrare il loro piccolo capolavoro matrimoniale, che costa a tutti molta fatica ma pochissimi dollari, proprio come il sito Cheap-chic-weddings.com richiede.

Certo indossarlo per un vero matrimonio, sarebbe economico ma rischioso, vista la possibilità di rimanere in mutande in caso di pioggia, d’altra parte cosa ci si aspetta dalla carta igienica?

Ecco un video di presentazione:

27 giugno 2012

Valentina Piccoli

 

ARTICOLI CORRELATI

0 593
Condividi su Facebook 0 Condividi su Twitter 0

NESSUN COMMENTO

Lascia un Commento