giovedì, 24 aprile 2014
Abbonati gratis
Edizioni locali:

Gallerie

Tumore al cervello, bimbo curato con la cannabis

tumore_cannabis
scritto da admin
pubblicato il 7 maggio 2011, 08:48
ultimo aggiornamento
7 maggio 2011, 08:48
Condividi
Invia a un amico
Aggiungi ai preferiti

Articoli correlati:

Ricoverato all’ospedale pediatrico di Salt Lake City, i  medici che lo seguivano avevano perso ogni speranza:

“Quando abbiamo iniziato la chemio, era così malato”, ha detto Hyde. “Per le prime sei settimane, era cieco. Ma il suo tumore (diagnosticato nel maggio 2010,ndr)si stava restringendo. Ed è la cosa più brutta da vedere, qualcuno che ami che affronta tutto questo“.

La situazione, però, non accennava a migliorare, anche perchè dopo cicli di chemioterapia adatti per un adulto il bambino non faceva che peggiorare e non mangiava da 40 giorni

I dottori dissero che stavano facendo tutto il possibile per lui, ma  Hyde, ha deciso di  intervenire da sé somministrando olio di cannabis nel cavo orale del figlio,  da 3 mm per  2 volte al giorno. In due settimane, dice il padre, il figlio ha mostrato miglioramenti sensazionali. Ora ha 3 anni ed ha recuperato in maniera miracolosa all’ospedale pediatrico di Salt Lake City

Ma, mentre Hyde afferma che il tutto sia stato un miracolo,  tutti i medici interrogati dalla rete televisiva americana sono scettici sulla reale potenzialità farmacologica della marijuana.

Elisabetta Paladini

Lascia un Commento