Video shock su Youtube: Papa nei panni di Hitler

by -
7 22
Condividi su Facebook 0 Condividi su Twitter 0

L’autore di questa “brillante idea” sarebbe originario di Siena e avrebbe montato ben 12 filmati.  Tra questi, realizzati con audio originali o anche carpiti da Radio Maria, ci sarebbe lo spezzone di un film di fantascienza in cui una navicella spaziale riceve l’ordine di distruggere il Vaticano: video che si chiude con papa Ratzinger che riesce a mettersi in salvo «sogghignando» a bordo di un aereo. In altri  il 26enne inciterebbe  anche all’odio e alla discriminazione religiosa contro la Chiesa cattolica

Insomma, qualcosa di davvero sorprendente e che di certo non poteva passare inosservato. Infatti a segnalare la vicenda lo scorso novembre sarebbe stato un cittadino, che navigando in rete si era imbattuto proprio in uno di questi video facendo così avviare le indagini. Agli accertamenti ha collaborato anche Google, proprietario di Youtube, e presto è stata identificata l’utenza unica dalla quale i video venivano scaricati in rete.

Una volta “smascherato”, il  figlio del titolare del numero telefonico ha ammesso di essere l’autore dei video e di essere stato lui a pubblicarli su Youtube. Il ragazzo è stato denunciato dalla polizia postale di Ascoli Piceno per violazione del decreto ‘Mancino’ del 1993 sulla discriminazione razziale e religiosa, offese a una confessione religiosa mediante vilipendio di persone e diffamazione.

Elisabetta Paladini

Download PDF

SIMILAR ARTICLES

0 54
Condividi su Facebook 9 Condividi su Twitter 2

0 27
Condividi su Facebook 0 Condividi su Twitter 0

7 COMMENTS

  1. Appena si tocca il Papa si muore. Se si fosse meno protettivi nei confronti del Papa e non si proclamasse sempre che si deve rispettare la religione qualunque cosa la religione sostiene , forse si farebbe un favore a chi è profondamente religioso. Sulle critiche e sui dissensi i religiosi hanno i nervi scoperti e non consentono affermazioni contrarie al loro credo.

  2. Esistono centinaia di questi casi, come al solito prendono una persona a caso e pensano di aver arrestato chissà quale criminale.
    Spero che le forze dell’ordine diano priorità a cose serie e anche il fatto quotidiano nel scegliere le notizie da dare.

  3. Chi parla di sé sotto l’influsso divino è ormai preda della schizofrenia più pericolosa. Non c’interessa più convincere i matti che non sono i re del mondo. All’interno dei manicomi, l’infezione della pazzia è inevitabile.
    «E chi vuole ancora “salvare qualcosa” all’interno di questa Chiesa, o è ignorante, od opportunista, oppure è inebriato di misticismo. Da gran tempo non si può più salvare nulla di questa Chiesa; si può soltanto preservare sé medesimi e gli altri dal suo potere! Essere Chiesa, in realtà, è la prassi di chi acceca gli esseri umani per offrirglisi da guida, di chi ti debilita e t’infetta per poterti curare. Chiesa vuol dire prestare soccorso in angustie e difficoltà che, senza di essa, non esisterebbero nemmeno. Chiesa è mantenere sotto perenne tutela chi crede ancora, da parte di chi non crede ormai più» . Perciò essa ha sempre negato ogni cosa. Per tenerci in uno stato perenne di angoscia. Per rendere infernale la nostra esistenza e farci sperare nella terra promessa. Perciò preghiamo, fratelli, Ekklesia delenda est, LA CHIESA DEVE ESSERE DISTRUTTA.
    http://alessiodibenedetto.jimdo.com/novita-2010/

  4. Ma un pò di ironia mai?
    Appena qualcuno cerca di fare satira la POLIZIA subito scatta a proteggere i POTENTI .
    IN ITALIA LA LEGGE NON è UGUALE PER TUTTI ALTRIMENTI I PRIMI A SALTARE SAREBBERO I NOSTRI CARI POLITICI.

Leave a Reply