Muore Jon Lord, tastierista e fondatore dei Deep Purple

di -
1 51
Condividi su Facebook 0 Condividi su Twitter 0

Fondatore del gruppo dei Deep Purple nel 1968, Lord ha costellato la sua carriera di successi, incidendo anche alcuni dei brani più famosi della band come “Smoke on the water”, uno di quei pezzi che tutti almeno una volta nella vita hanno ascoltato.

Nonostante una grande carriera come tastierista del gruppo, nel 2002 iniziò un nuovo percorso da solista, conquistando anche in questo caso grandi successi e imponendosi come punto di riferimento per moltissimi musicisti, fino a quando la malattia non gli ha lasciato più spazio.

Ora, sulla home page del suo sito internet campeggia una frase: “Jon passes from darkness to light”, ovvero “dall’oscurità alla luce”, pur essendoci ancora in alto, quasi fosse uno scherzo, la programmazione dei suoi prossimi concerti previsti per settembre.

17 luglio 2012

Valentina Piccoli

1 COMMENTO

  1. ….Adesso è giunto il suo turno….. Bèlin, complimentoni per il raffinato giornalismo.

Lascia un Commento