Torino, scoperta famiglia di falsi ciechi: 800 euro di accompagnamento al mese da 30 anni

di -
0 13
Condividi su Facebook 0 Condividi su Twitter 0

Torino non è nuova a fenomeni di questo genere. Già a febbraio scorso, si legge in una nota delle fiamme gialle, impegnate in un’azione di contrasto e agli sprechi e all’illegalità ai danni del bilancio dello Stato, altri sette casi di falsa invalidità sono stati accertati.

Tra i casi di “furbetti” di Torino, c’è quello di un uomo che oltre alla cecità, simulava un’invalidità che lo costringeva sulla sedia a rotelle e quello di un originario della Sicilia che in 10 anni è riuscito a truffare le casse dello Stato per 80mila euro.

27 luglio 2012
Pasquale Amoruso

NESSUN COMMENTO

Lascia un Commento