Roma, 22enne australiana ritrovata sanguinante e in stato di choc: forse è stata stuprata

by -
0 1
Condividi su Facebook 0 Condividi su Twitter 0

Stando al parere dei medici che hanno visitato la donna, ricoverata in stato di choc intorno alle 5.45 di stamattina, l’ipotesi dello stupro trova importanti conferme e sarebbe la più “verosimile” al momento, in attesa di ulteriori analisi e approfondimenti.

Di certo si sa solo che la 22enne turista australiana è stata ritrovata all’alba da un vigilante di un istituto privato. La gravità delle sue condizioni ha costretto i medici ad operarla subito per una grave emorragia.

Il direttore dell’area medica del l’Umberto I Modini, analizzando lo stato della donna “dal punto di vista clinico”, ha reso nota la sua convinzione si sia trattato di una violenza sessuale. Intervistato dall’Adnkronos, ha dichiarato: ‹‹Siamo in attesa che si risvegli, ma non è in pericolo di vita››.

11 luglio 2012

Angelo Fischetti

Download PDF

NO COMMENTS

Leave a Reply