Bergamo, 16enne scavalca ringhiera: resta infilzata

by -
0 2
Condividi su Facebook 1o Condividi su Twitter 0

Sul posto sono arrivate le ambulanza del 118 della Valle Seriana e di Piario. La giovane è stata poi trasferita in elisoccorso agli Ospedali Riuniti di Bergamo, dove si trova ricoverata in condizioni gravi ma non in pericolo di vita. I medici hanno riferito che la ragazza, residente ad Alzano Lombardo, ha un polmone perforato.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la 16enne si è arrampicata sulla ringhiera e mentre scavalcava una mano avrebbe perso l’appiglio. La ragazza è caduta violentemente ed è rimasta incastrata, perforandosi un polmone.

Poche settimane fa in Cina, un bimbo di soli quattro anni è scivolato nel balcone del suo appartamento, rimanendo con la testa incastrato tra le griglie. Il corpo del bimbo era scivolato fuori dalle sbarre della ringhiera del balcone, ma fortunatamente, la testa lo ha fermato. Sono stati i vigili del fuoco a tratte in salvo il piccolo dopo aver tagliato una sbarra.

Tre anni fa, invece, una donna di 78 anni è stata salvata dopo aver trascorso due giorni con una gamba incastrata nella ringhiera di una scala interna del suo appartamento. E’ accaduto a Camerota, nel Cilento. A dare l’allarme è stata la titolare della salumeria presso cui l’anziana signora si recava tutte le mattine. A trarre in salvo la donna, anche in questo caso, furono i vigili del fuoco.

Palma Maria Roberta Frascella

Download PDF

NO COMMENTS

Leave a Reply