Basket: il Cus Bari alla ricerca della prima vittoria casalinga

by -
0 8
Condividi su Facebook 1o Condividi su Twitter 0

“Avversario ostico – come presentato dal tecnico Giovanni Putignano – completo in ogni reparto e sospinto, peraltro, dall’ottimo inizio di campionato. Non posso indicare un pericolo numero uno, perchè ce n’è sicuramente più di uno. Dal canto nostro, vogliamo confermare i riscontri positivi raccolti negli ultimi sette-otto giorni e cercare di ripetere la buona prestazione che, a prescindere dalla sentenza del Giudice Sportivo, abbiamo offerto in quel di Torino. La squadra sta lavorando con intensità, attenzione e concentrazione. Ancora una volta venderemo cara la pelle”.

Fiducia ed entusiasmo per questo nuovo progetto cestistico cittadino. Dopo lunghissimi anni di mediocrità la città di Bari è vicina alla possibilità di raggiungere le massime categorie nazionali. Partita per partita i giocatori cussini dovranno scrivere da zero una storia tutta nuova per il capoluogo pugliese. Domenico Morena e Silvio Gigena, gli uomini maggiormente rappresentativi della rosa biancorossa dovranno mettere a disposizione tutta la propria esperienza per ambire al raggiungimento delle vittorie sul campo.

Per domenica sono attesi tanti tifosi pronti a dare il proprio contributo per agguantare la prima vittoria casalinga. In ogni caso la Liomatic Group Cus Bari ha chiamato ancora una volta a raccolta la città, imponendo prezzi accessibili: 5 euro in gradinata, 10 in tribuna; di 3 euro il ridotto in gradinata per gli over65, gratis l’ingresso per universitari e under12. Al botteghino sarà anche possibile sottoscrivere gli abbonamenti stagionali al costo di 60 e 100 euro.

Daniele Leuzzi

Download PDF

NO COMMENTS

Leave a Reply